Núm. 1 (2019)
Artículos

Equità del processo penale e automated evidence alla luce della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

Serena Quattrocolo
Professore ordinario di diritto processuale penale nell’Università del Piemonte orientale

Publicado 2019-02-15

Palabras clave

  • Criminal proceeding,
  • evidence,
  • algorithm,
  • validation,
  • knowledge impairment,
  • trustworthiness
  • ...Más
    Menos

Cómo citar

Quattrocolo, S. (2019). Equità del processo penale e automated evidence alla luce della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo. Revista Ítalo-española De Derecho Procesal, (1), 107–123. Recuperado a partir de http://www.revistasmarcialpons.es/rivitsproc/article/view/equita-del-processo-penale-e-automated-evidence-alla-luce-della-

Resumen

Lo scritto affronta il tema della parità delle armi a fronte del sempre piú frequente impiego di prove generate automaticamente anche nel processo penale. La straordinaria potenza computazionale –a costi ridottissimi– e la proliferazione incontrollata di dati attraverso tecnologie digitali di uso quotidiano generano un substrato conoscitivo ricchissimo ed utilissimo anche per il processo penale. Tuttavia, l’opacità degli algoritmi che regolano la creazione e la raccolta di questi dati rischia di rendere impossibile in nuce la difesa dell’imputato, che si trova per lo piú nell’impossibilità di accedere, comprendere e validare il processo che ha portato alla

Descargas

Los datos de descargas todavía no están disponibles.